Notice: Undefined property: YjsgCheckBrowser::$Name in /var/www/html/comunedivigo.net/html/templates/youheadline/yjsgcore/yjsg_core.php on line 338 Notice: Undefined property: YjsgCheckBrowser::$Name in /var/www/html/comunedivigo.net/html/templates/youheadline/yjsgcore/yjsg_core.php on line 341 Notice: Undefined property: YjsgCheckBrowser::$Name in /var/www/html/comunedivigo.net/html/templates/youheadline/yjsgcore/yjsg_head.php on line 213 Comune di Vigo di Fassa - Segretario comunale

Segretario comunale

 

Addetti

Belmonte Dott. Antonio

Orario al Pubblico

Lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8,30 alle 11,30

Telefono

 0462 764182 int. 3

Fax

 0462 764400

E-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizi

Al Segretario Comunale spetta la direzione di tutto il personale comunale compresa la ripartizione dei compiti e l’individuazione dei Responsabili dei procedimenti, sentiti i Responsabili degli Uffici comunali.

Rientrano nei compiti del Segretario tutte le attività che la legge, lo Statuto, i regolamenti e gli atti di organizzazione attribuiscono alla competenza del Segretario Comunale.

In particolare fornisce il supporto amministrativo all’attività del Consiglio, della Giunta, delle Commissioni e dei Gruppi consiliari, nonché il supporto tecnico, operativo e gestionale per le attività deliberative degli organi istituzionali.
Fornisce inoltre supporto ai Responsabili dei servizi per l’adozione degli atti gestionali di loro competenza.


PERSONALE

  • Concorso pubblico per la copertura di posti vacanti:

- approvazione bando;
- ammissione al concorso;
- nomina della Commissione giudicatrice;
- valutazione titoli, prove d’esame, formazione e graduatoria finale;
- nomina vincitori.

  • Concorso interno:

- approvazione bando;
- ammissione al concorso;
- nomina della Commissione giudicatrice;
- valutazione titoli, prove d’esame, formazione e graduatoria finale;

  • Assunzione obbligatoria appartenenti alle categorie protette:

- nomina della Commissione giudicatrice;
- selezione;
- nomina.

  • Assunzione mediante l’utilizzo dell’istituto della mobilità del personale nel pubblico impiego:

- bando;
- nomina della Commissione giudicatrice;
- selezione;
- nomina.

  • Assunzione mediante ricorso all’Ufficio di collocamento per alcuni profili professionali:

- richiesta;
- selezione;
- nomina.

  • Assunzione di personale temporaneo:

- approvazione avviso di selezione;
- nomina della Commissione giudicatrice;
- nomina vincitori;
- autorizzazioni ed impegni di spesa (e relative liquidazioni) relative a:
- lavoro straordinario, missioni e trasferte, uso del proprio mezzo, partecipazione a corsi.

  • Concessione permessi
  • Concessione congedo facoltativo per maternità
  • Concessione aspettative
  • Concessione indennità di maternità ai sensi della Legge 1204/71
  • Autorizzazione congedo straordinario per cure
  • Autorizzazione svolgimento assemblea sindacale
  • Autorizzazione a svolgere incarichi esterni
  • Incarichi a esperti o consulenti per corsi di formazione del personale, all’interno del budget assegnato
  • Valutazione periodo di prova
  • Sottoscrizione contratto di servizio
  • Presa d’atto dell’inizio del servizio
  • Avvio procedure disciplinari e adozione atti previsti dal Regolamento
  • Accettazione dimissioni volontarie
  • Impegni di spesa (e liquidazione) per indennità, premi di produttività e simili al personale, con relativa determinazione degli importi salvo che non sia diversamente disposto dal Regolamento
  • Concessione assegni familiari
  • Competenze spettanti al personale a tempo determinato per ferie non godute
  • Stipula i contratti
  • Stipula le convenzioni
  • Provvedimenti in ordine alla salute e sicurezza dei lavoratori (L.626/94) in qualità di datore di lavoro, ad eccezione di quelli relativi al Servizio tecnico per il quale il datore di lavoro è il responsabile del Servizio stesso. Spettano comunque, specificatamente al Segretario comunale le seguenti competenze:

- la designazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione (art. 4, comma 4, lett. a) della Legge 626/94 e s.m.)
- la designazione degli addetti al servizio di prevenzione e protezione (art. 4, comma 4, lett. b)
- la nomina del medico competente (art. 4, comma 4, lett. c)
- la designazione dei lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione,        salvataggio e pronto soccorso (art. 4, comma 5, lett. a).


CONTRATTUALISTICA E LAVORI PUBBLICI

  • Gestisce i lavori pubblici sulla base del programma delle opere pubbliche e degli indirizzi della Giunta comunale, ferma restando la competenza della Giunta comunale per il conferimento degli incarichi progettuali e per l’approvazione dei progetti. 
  • Assume tutti i provvedimenti assegnati ai dirigenti dalle norme nazionali e provinciali nonché dal Regolamento in materia di contratti, e in particolare:

- approvazione di varianti, nei limiti indicati dalle norme in materia;
- approvazione nuovi prezzi relativi a varianti di competenza;
- approvazione nuovi prezzi ai sensi dell’art.51, comma 5 bis della L.P. 26/93;
- emissione certificati di pagamento;
- approvazione dei certificati di regolare esecuzione;
- aggiornamento prezzi di progetto secondo quanto previsto dall’art. 44 della L.P. 26/93;
- applicazione penali (la disapplicazione o riduzione è di competenza giuntale);
- certificato di esecuzione dei lavori (art. 22, comma 7, del D.P.R. n.34/2000).

  • Sottoscrizione dei bandi di gara e degli inviti a partecipare ad esperimenti di gara
  • Presidenza gare d’appalto
  • Stipula atto di sottomissione di cui all’art. 51 della L.P. 26/93
  • Svincolo cauzioni di garanzia
  • Autorizzazioni al subappalto, salvo che il regolamento in materia di contratti non assegni tale competenza al Responsabile dell’Ufficio tecnico
  • Modifica della ragione sociale o dei cambiamenti societari nei contratti in corso (salvo le fusioni ed i conferimenti previsti dall’art. 35 della Legge 109/94 e successive modifiche o da altre norme speciali)
  • Istanze di intavolazione di contratti e decreti di esproprio
  • Atti specificatamente previsti nei Regolamenti comunali, in particolare dal Regolamento in materia di contratti.
  • Nelle materie devolute alla sua competenza rilascia le attestazioni, certificazioni, comunicazioni, diffide, verbali, autenticazioni, legalizzazioni ed ogni altro atto costituente manifestazione di giudizio e di conoscenza.
  • Determina gli impegni di spesa e provvede alle conseguenti liquidazioni, secondo quanto previsto dai Regolamenti e nei limiti del budget assegnato dall’atto di indirizzo.

 

Accessibilità