Notice: Undefined property: YjsgCheckBrowser::$Name in /var/www/html/comunedivigo.net/html/templates/youheadline/yjsgcore/yjsg_core.php on line 338 Notice: Undefined property: YjsgCheckBrowser::$Name in /var/www/html/comunedivigo.net/html/templates/youheadline/yjsgcore/yjsg_core.php on line 341 Notice: Undefined property: YjsgCheckBrowser::$Name in /var/www/html/comunedivigo.net/html/templates/youheadline/yjsgcore/yjsg_head.php on line 213 Comune di Vigo di Fassa - Amministrazione

Amministrazione

Sindaco, Giunta, Consiglio

Nome Ruolo Telefono Città Provincia/Regione Nazione
Rizzi Leopoldo Sindaco Vigo di Fassa Trentino - Alto Adige Italia

Sotto sezioni

  • Giunta

    La giunta è un organo collegiale composto dal sindaco, che ne è anche presidente, e da un numero di assessori, stabilito dallo statuto comunale.

    La giunta collabora con il sindaco nel governo del comune ed opera attraverso deliberazioni collegiali. La giunta compie tutti gli atti rientranti nelle funzioni degli organi di governo, che non siano riservati dalla legge al consiglio e che non ricadano nelle competenze, previste dalle leggi o dallo statuto, del sindaco o degli organi di decentramento; collabora con il sindaco nell'attuazione degli indirizzi generali del consiglio comunale; riferisce annualmente al consiglio sulla propria attività e svolge attività propositive e di impulso nei confronti dello stesso; adotta i regolamenti sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal consiglio.
    Ciascun assessore riceve, di norma, una o più deleghe relative a settori specifici dell'azione amministrativa comunale.

  • Consiglio

    Il Consiglio comunale è l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo del comune.
    Le materie di competenza del Consiglio sono definite dalla legge. Tra le principali ci sono lo statuto dell'ente, il bilancio, il conto consuntivo, il piano urbanistico comunale, il piano delle opere pubbliche e le convenzioni tra gli enti locali.
    Le sedute possono essere ordinarie, cioè quelle nelle quali sono iscritte le proposte di deliberazioni relative all'approvazione delle linee programmatiche di governo, del bilancio di previsione annuale e pluriennale e del rendiconto di gestione. Sono straordinarie le altre. Possono essere pubbliche oppure segrete (cioè senza pubblico) quando gli argomenti trattati possono ledere la riservatezza delle persone.
    Il voto dei consiglieri comunali di regola è palese. È segreto nel caso in cui coinvolga persone.

Accessibilità